#AllaScopertaDelMondo

21 Set

Immagine

Avete presente quelle storie così belle ed insolite che sembrano esser state progettate a tavolino per stupire il pubblico di un film o i lettori di un romanzo? Questa che sto per raccontarvi è una singolare avventura incredibilmente vera e bella; una di quelle storie che fa sorridere e pensare che da qualche parte, nel mondo, si possono ancora trovare sentimenti autentici.

I protagonisti sono Diana, una 25enne portoghese, e Parkie, un simpatico 85enne americano. Proprio loro, emblemi di generazioni lontane, almeno per quanto riguarda l’età, sono diventati amici e non hanno potuto più fare a meno l’uno dell’altro. Il tutto ha avuto inizio quando Diana, giunta a Santa Barbara per un viaggio negli Stati Uniti, decise di pernottare tramite il couchsurfing: di fronte a due inviti ricevuti da un ragazzo di 24 anni e da un 85enne, la giovane optò immediatamente per il secondo. Quell’anziano signore, infatti, avrebbe avuto di sicuro più storie da raccontare. E così fu: Parkie fece scoprire a Diana luoghi incredibili e le offrì i ricordi della sua lunga vita. L’empatia che si creò fra i due fu così travolgente che, giunto l’inevitabile momento della partenza, Diana decise di invitare il suo nuovo amico in Portogallo. Poco tempo dopo, Parkie le inviò una e-mail con dei biglietti aerei. E fu qui che iniziò la loro nuova avventura. I due amici trascorsero il mese di luglio viaggiando in lungo e in largo alla scoperta del Portogallo, raccontando ogni singola tappa in un blog (estepaisnaoeparavelhos.wordpress.com) ricco di foto e impressioni di viaggio scritte a quattro mani, in portoghese ed in inglese.

Este país não é para velhos” è anche il nome della pagina Facebook creata dai due non solo per fornire informazioni in tempo reale sulle loro tappe, ma anche richiedere ospitalità per la notte, a gente sconosciuta disposta ad offrire il proprio sofà, così come nuove compagnie per le escursioni; esta viagem é nossa e vossa (“questo viaggio è nostro e vostro”), hanno scritto Diana e Parkie, soddisfatti per l’entusiasmo della gente che ha seguito la loro avventura tramite il web e anche unendosi fisicamente, spinta dalla curiosità e travolta dalla gioia contagiosa dei due. Un semplice viaggio in California ha dato vita ad un’avventura unica, splendida, che ha avvicinato due persone lontane geograficamente e per l’età, ma unite, nel profondo, dal medesimo desiderio di conoscere nuovi posti e di amare la gente. Condividere la bellezza con gli altri e portarsi sempre dietro pezzi di mondo un po’ negli occhi, un po’ nel cuore è possibile, ancora oggi, da qualche parte, nel mondo.

#Michela

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: