#LaMadonnaTatuata

25 Nov

Gli Atayal sono una delle tribù aborigene taiwanesi più numerose dell’isola.

Sono noti per la loro devozione ai tatuaggi, caratteristica che ha attirato sempre molta curiosità  da parte degli studiosi.

In passato gli uomini atayal dovevano procurarsi la testa dei nemici, mostrando le loro capacità di cacciatori e protettori del popolo, prima di potersi tatuare.

Le donne dovevano invece essere in grado di tessere la tela. In entrambi i casi il tatuaggio era ed è considerato un segno di maturità.

Quando padre Alberto Papa, un sacerdote cattolico italiano, giunse a Taiwan nel 1963, venne a conoscenza dell’importanza di questa particolare tradizione, comune tra l’altro a molte tribù aborigene del posto.

Così, per far comprendere la sacralità della figura della Vergine Maria,  decise di decorare d’oro il volto della statua situata nella sua chiesa, come aveva visto fare sul viso  delle altre persone “distinte”.

Immagine

La Madonna tatuata (Foto di Octopus 章魚)

Immagine

Donna matura Atayal( Foto: Wikipedia)

#Silvia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: